Incrocio tra Rottweiler e Setter irlandese: caratteristiche e gestione

Stai cercando un cane atletico, forte, ma allo stesso tempo dolce e affettuoso? Hai mai pensato all’incrocio tra un molossoide e un cane da caccia?

Come potrebbe apparire l’incrocio tra Rottweiler e Setter irlandese? Queste razze di cani hanno corporatura e temperamento molto differenti. Sarai in grado di educare questo mix?

Continua a leggere per scoprire se l’incrocio tra Rottweiler e Setter irlandese è il cane giusto per te!

Incrocio tra Rottweiler e Setter irlandese: aspetto e varietà

Scheda dell’incrocio:

Vita media:9 – 14 anni
Peso:30 – 60 kg
Altezza:50 – 70 cm
Tipo di pelo:corto, lungo
Colorazioni:nero focato, rosso, mogano
Colore degli occhi:marrone, nocciola

L’incrocio tra Rottweiler e Setter irlandese è un mix insolito. Un cane da caccia, agile ed energico: il Setter irlandese. E un molossoide di tipo mastino, forte e robusto: il Rottweiler.

Forse ti è già capitato di vederlo in passeggiata, tuttavia, non è particolarmente diffuso. Se stai cercando un cane originale questo mix potrebbe fare al caso tuo.

Cosa puoi aspettarti da un incrocio tra Rottweiler e Setter irlandese?

Dimensioni

È difficile stabilire a priori quanto potrà crescere un cucciolo di Rottweiler Setter irlandese. I suoi genitori hanno infatti una stazza molto diversa. Ciò che possiamo aspettarci è una media tra i loro valori. Ma nulla vieta che possano somigliare più all’una, o all’altra razza di cani.

  • Il Rottweiler è un cane di taglia grande:

può pesare da 35 a 60 kg e raggiungere un’altezza al garrese di 50 – 70 cm. Con qualche differenza tra i due sessi. Un Rottweiler maschio è generalmente più grosso e massiccio. Mentre un Rottweiler femmina, solitamente, risulta più minuta.

  • Il Setter irlandese è un cane di taglia media:

pesa in media 25 – 35 kg e solitamente non supera i 50 – 65 cm di altezza.

Colore e tipo di pelo 

Anche per quanto riguarda il pelo potremo avere qualche dubbio. La casualità con cui si mescolano i caratteri genetici non ci permette, infatti, di indovinare come sarà il mantello dell’incrocio.

I due genitori hanno caratteristiche diametralmente opposte per quanto riguarda il pelo. Ecco cosa dicono gli standard per queste due razze di cani:

  • Il Rottweiler è un cane a pelo corto, di colore nero focato;

presenta un secondo strato di peluria, detto sottopelo, o pelo di copertura. Questo lo aiuta a regolare la sua temperatura corporea. Ecco perché i Rottie perdono molto pelo durante i cambi di stagione!

  • Il Setter irlandese è un cane a pelo lungo, di colore rosso, o mogano;

lucente e liscio, il suo pelo è più lungo in corrispondenza del ventre, mentre resta corto sulla testa e sugli arti anteriori. Nonostante sia a pelo lungo, questa razza è facilmente gestibile per quanto riguarda i requisiti di toelettatura. Non ha sottopelo e difficilmente ne perde.

Attenzione a non confondere il Setter irlandese (o setter rosso) con il Setter irlandese rosso bianco. Non li distingue solo il colore del pelo, sono due razze di cani differenti.

Storia

rottweiler-irlandese
foto di @bailee27w

Il Setter Rottweiler irlandese non è un cane con pedigree, ma un incrocio. Non ci sono quindi degli standard, o dei documenti ufficiali che descrivano la sua storia in modo accurato.Come nasce questo mix?

Una panoramica sulla sua linea genealogica può esserti utile per capire meglio alcuni tratti del suo carattere.

Conosciamo meglio l’origine delle due razze madri!

Storia del Setter irlandese 

Forse il nome può suggerire le sue origini. Il Setter irlandese nasce in Irlanda, dall’incrocio tra più razze di cani da caccia provenienti dalla Gran Bretagna. Inizialmente veniva chiamato “Setter rosso”, per via del colore del suo mantello. Poi il suo nome cambiò in “Setter irlandese”, per distinguerlo dai cugini britannici, i “Setter inglesi”.

Lo standard della razza fu reso ufficiale nel 1866. E ben presto il Setter irlandese si diffuse come cane da caccia, per assistere i cacciatori nel recupero della selvaggina.

Classificazione F.C.I (Federazione Cinologica Internazionale):

Gruppo 7 Cani da ferma;

Sezione 2 Cani da ferma britannici e irlandesi – Codice n° 120.

Utilizzo:

Cane da caccia e da famiglia – con prova di lavoro.

Storia del Rottweiler Tedesco

Il Rottie è principalmente un cane da guardia, da difesa e da lavoro. Nasce in Germania, ma le sue origini risalgono ai tempi dell’Antica Roma. Durante il corso della storia è stato spesso usato per proteggere il bestiame, trainare i carri, o custodire le proprietà.

In epoca più moderna molti Rottie sono stati addestrati per far parte delle squadre cinofile di esercito, polizia e dei gruppi di soccorso. Per diventare, infine, un ottimo cane da compagnia.

Nella sua genetica ci sono la forza, il coraggio e la lealtà verso il proprio padrone. Ma non ha una buona attitudine per la caccia.

Lo standard di razza del Rottweiler è stato reso ufficiale nel 1920. Da allora è rimasto così come lo conosciamo adesso: robusto, energico, a pelo corto e di colore nero, con focature di marrone ben delineate.

Classificazione F.C.I (Federazione Cinologica Internazionale):

Gruppo 2 Cani di tipo Pinscher e Schnauzer, Molossoidi e Bovari Svizzeri;

Sezione 2.1 Molossoidi – Tipo Mastino – Codice n° 147.

Utilizzo:

Cane da guardia, compagnia, servizio e utilità – con prova di lavoro.

L’incrocio tra Rottweiler e Setter irlandese è il cane giusto per te? 

Adatto a: famiglie
Rapporto con i bambini:buono
Rapporto con altri animali:buono
Solitario o non solitario:non solitario
Vocalità:media
Livello d’impegno:alto
Affettuosità:alta
Socievolezza:alta
Livello di energia:alto
Livello perdita pelo:medio
Ipoallergenico:no
Ambiente adatto:ampi spazi

Quando decidi di adottare un cane non sai mai cosa ti aspetta. Ciascun esemplare, a prescindere dalla razza, ha un carattere tutto suo. Predisposizione e attitudini possono però essere previste nei cani di razza.

Cosa aspettarci quindi da un incrocio tra Rottweiler e Setter irlandese?

Carattere e temperamento 

Questo mix erediterà dai suoi genitori alcuni tratti comuni. Possiamo aspettarci quindi un cane molto energico, atletico e affettuoso proprio come il Setter irlandese. Ma anche forte, tenace e leale come un Rottweiler.

Insomma, il Setter Rottweiler mix è il cane ideale per chi desidera un compagno fedele, protettivo ma allo stesso tempo attivo e giocherellone. Tuttavia, questo particolare mix non è per tutti. Rispetto ad altri cani, questo incrocio si presta bene ad essere educato, ma ha anche bisogno di grande cura e attenzioni.

Rapporto con bambini

Il mix tra Setter irlandese è Rottweiler è un ottimo cane per famiglie. Se ben educato alla socializzazione andrà d’accordo con i bambini di tutte le età. Bisogna però sempre considerare la sua stazza. L’incrocio Rottie Setter irlandese è infatti un cane di taglia media – grande. Non è quindi consigliato lasciarlo giocare con i tuoi figli senza un supervisore.

Rapporto con altri animali

Questo mix può andare d’accordo con altri animali domestici, se educato nel modo giusto. Forse ti sorprenderà sapere che tra i due genitori, è il Rottie quello più mansueto nei confronti di altri piccoli animali da compagnia (gatti, topolini, conigli, o uccelli).

Il Setter irlandese, infatti, è un cane da caccia. Per istinto, ha la tendenza a vedere i piccoli animali come prede. Se il tuo mix prenderà da questo genitore, ci vorrà più tempo per educarlo. Ma non è una missione impossibile!

Col giusto metodo, imparerà a conoscere e rispettare gli altri membri della famiglia.

Esercizio 

Questo mix sarà sicuramente un cane dotato di forte energia e resistenza. Potrebbe essere una buona scelta per te solo se sei una persona attiva, disposta a trascorrere del tempo con lui in attività all’aperto.

L’incrocio tra Rottweiler e Setter irlandese, inoltre, è molto intelligente. Avrà perciò bisogno di molti stimoli mentali. Non sarà sufficiente portarlo a fare delle lunghe passeggiate “monotone” nel centro cittadino. Dovrai intrattenerlo con attività di ricerca (caccia simulata), o portarlo in ambienti naturali e suggestivi dove potrà sfogare la sua curiosità. Ad esempio, al mare, nei boschi, o al fiume.

Solo se aggiungerai variabilità alle sue giornate il tuo Rottie Setter mix potrà essere davvero felice.

Quali sono le sue attività preferite?

  • Riporto
  • Caccia al premietto
  • Corsa

Addestramento

Sia il Rottweiler che il Setter irlandese sono due razze di cani molto intelligenti. Non sarà quindi difficile addestrare un loro incrocio. Ad ogni modo, ci sono alcuni aspetti che devi conoscere. Se prenderà dal Rottweiler, potrà essere un po’ testardo. Mentre, i Setter sono iperattivi e si distraggono facilmente.

Ecco qualche consiglio per un addestramento efficace:

  • Sessioni brevi

affinché la loro soglia di attenzione non cali, le sessioni dovrebbero durare dai 5 ai 10 minuti.

  • Inizia da subito

non aspettare che sia adulto. Un Rottie Setter mix apprende facilmente i comandi, ma l’addestramento sarà più produttivo se lo abituerai fin da cucciolo.

  • Metodo del rinforzo positivo

mano ferma e voce pacata sono requisiti fondamentali per l’addestramento di cani tenaci come i Rottie mix. Ad ogni modo non dimenticarti di lodarlo e premiarlo con qualche snack quando esegue il comando richiesto.

Esigenze di toelettatura 

L’igiene è fondamentale per mantenere il cane in salute. Parlando di toelettatura subito penserai al pelo. Ma non è la sola cosa da dover tenere pulita e in ordine in un Rottweiler Setter mix.

Ecco di cosa ti dovrai occupare con regolarità:

  • Pelo

Di fronte ad un incrocio come questo dobbiamo valutare tutte le possibilità. Il pelo potrebbe avere una lunghezza variabile, da corto a medio. E presentare o meno il sottopelo. Ciascun caso avrà bisogno di cure diverse.

Ad esempio, se il tuo Setter Rottweiler irlandese avrà il sottopelo, dovrai spazzolarlo con più frequenza in alcuni periodi dell’anno. Ti sarà d’aiuto uno sfoltitore per cani di taglia grande.

Mentre, se il suo pelo sarà lungo come quello del Setter irlandese, forse i bagnetti dovranno essere più frequenti. Una shampoo per pelo lungo. In commercio esistono lozioni districanti e spazzole taglia- nodi che possono aiutarti a mantenere in ordine il suo manto.

  • Orecchie

Non sappiamo come potrebbero apparire le orecchie di questo incrocio. Potrebbero essere lunghe e piatte, adiacenti alla testa, come quelle del Setter irlandese. Per intenderci, molto simili alle orecchie di un Cocker Spaniel. Oppure triangolari e flosce, come quelle del Rottie.

A prescindere dalla loro forma, un controllo di routine può aiutarlo a prevenire infezioni. Per tenerle sempre pulite puoi usare salviette igieniche per cani, bastoncini di cotone, o soluzioni igienizzanti in spray.

Ma ricorda: le orecchie di un cane sono molto delicate. Resta sempre e solo a livello del padiglione auricolare. Non addentrarti troppo a fondo, o potresti compromettere le funzioni del timpano.

Se il cane si gratta, o scuote la testa in modo compulsivo, le sue orecchie sono arrossate, o presentano abbondanti quantità di cerume, porta il tuo Rottweiler Setter mix dal veterinario. Potrebbe aver bisogno di un antibiotico.

  • Unghie

Se il tuo cane passa molto tempo all’aperto, come ci auguriamo, forse non avrà bisogno di particolari accorgimenti. Correre, scavare, o grattare su superfici ruvide, infatti, sono i metodi naturali con cui i cani si accorciano le unghie.

Un cane anziano, o che conduce una vita in appartamento, potrebbe aver bisogno di una spuntatina. Puoi trovare dei tagliaunghie per cani dotati di “distanziatore di sicurezza”. Questo impedisce che vengano tagliati i vasi sanguigni. Così potrai accorciare le unghie del tuo incrocio Rottweiler e Setter irlandese senza preoccuparti di fargli male.

  • Denti e gengive

Come per tutti i cani, anche per il Rottweiler Setter mix l’igiene orale è importante. Cosa usare? Molto dipende dalla predisposizione individuale del cane.

Se è facilmente manovrabile, puoi usare di tutto:

  • spazzolino e dentifricio per cani;
  • salviette abrasive anti – placca e anti – tartaro;
  • colluttori in gel.

Se invece il tuo incrocio tra Rottweiler e Setter irlandese non è molto propenso a farsi controllare la bocca, potrai usare degli snack per la pulizia di denti e gengive. Sono meno efficaci, ma prevengono l’accumulo di sporco tra i denti.

Contro placca e tartaro esistono anche colluttori spray di più facile utilizzo, che forse fanno al caso tuo. 

Salute e predisposizione a patologie 

setter-rottweiler
foto di @bailee27w

Sia il Rottweiler che il Setter irlandese sono cani forti e generalmente sani. Possiamo perciò aspettarci che anche il loro incrocio non abbia la tendenza ad ammalarsi. Tuttavia, ci sono alcune condizioni per cui potrebbe avere una forte predisposizione.

Alcune razze di cani, infatti, sono più sensibili di altre a sviluppare alcune patologie. Conoscere quelle per cui i suoi genitori sono particolarmente predisposti ti aiuterà a prevenirle. Solo così potrai prenderti cura del tuo amico a 4 zampe nel modo migliore.

Ecco alcune patologie comuni sia nel Setter irlandese che nel Rottweiler:

  • Displasia dell’anca e del gomito:

è una condizione ereditaria che si riscontra soprattutto nelle razze di cane di taglia medio – grande. Consiste in una malformazione delle giunture articolari. Solitamente non è dolorosa per l’animale, ma provoca difficoltà nella deambulazione e zoppia.

  • Cataratta e altre patologie della vista:

entrambe le razze di cani possono soffrire di patologie legate alla sfera della vista. Di conseguenza, il cucciolo ottenuto dal loro incrocio potrebbe ereditare la predisposizione. Tra le condizioni più comuni ci sono:

  • la cataratta, ovvero la perdita di trasparenza del cristallino;
  • la degenerazione progressiva della retina, o degenerazione maculare, che porta alla perdita graduale della visione notturna e diurna;
  • il prolasso della ghiandola lacrimale, o “cherry eye”, tipica di molossoidi come il Rottie, il Bulldog ingleseo il Boston Terrier, meno frequente nel Setter. 
  • Torsione dello stomaco:

è una condizione da non sottovalutare, che può portare anche alla morte improvvisa del nostro amico a 4 zampe. Anche altri cani di taglia grande sono più predisposti a tale patologia. Ad esempio, il Golden Retriever o il Labrador.

Lo stomaco si gonfia e si ribalta, compromettendo le funzioni digestive e la fisiologia degli organi interni. Può manifestarsi all’improvviso, poche ore dopo l’assunzione del pasto, per un eccessiva produzione di gas all’interno dello stomaco. Il tutto dovuto ad una digestione non corretta.

Ci sono altre patologie che riguardano più spesso solo uno dei due genitori. Ma che possono comunque essere trasmesse nell’incrocio tra Setter irlandese e Rottweiler:

  • Enteropatia da glutine del setter irlandese:

l’enteropatia da glutine (GSE) è una forma di ipersensibilità ereditaria al glutine. Il cane manifesta reazioni avverse di natura gastrointestinale (vomito, diarrea) in seguito all’ingestione di cibi che contengono tale proteina. Ad esempio, alcuni cereali (frumento, orzo, segale, avena, farro).

Per molti aspetti somiglia al morbo celiaco. I villi intestinali si atrofizzano. E iniziano a manifestarsi i segni clinici del malassorbimento intestinale: diarrea cronica, perdita di peso e cachessia. È indispensabile rimuovere dalla sua dieta i cereali e qualsiasi cibo per cani contenente glutine.

  • Patologie cardiache:

ci sono molte malattie legate al cuore e al sistema circolatorio che possono interessare questo mix. Tra le due razze madri, è il Rottweiler quello più sensibile a tali condizioni. Le patologie cardiache colpiscono infatti con più frequenza i cani di taglia grande come il Rottie, il Pastore Tedesco e il cane corso. Ma non è escluso che possano verificarsi anche nel Setter.

Quali sono le patologie cardiache più probabili nell’incrocio tra Rottweiler Setter irlandese?

  • Stenosi aortica, ovvero una ridotta capacità di apertura della valvola.
  • Miocardiopatia dilatativa, una disfunzione del miocardio caratterizzata dalla dilatazione delle camere cardiache. Provoca aritmie e può portare alla morte.
  • Degenerazione della valvola mitrale, o degenerazione mixomatosa. Qui la produzione di muco causa un reflusso del sangue all’interno dell’atrio sinistro. Ed è causa di insufficienza cardiaca.
  • Sordità: è più comune nelle razze di cani da caccia come il Setter, ma non si esclude che possa riguardare anche il Rottweiler. Ad ogni modo, può presentarsi nell’incrocio tra le due razze di cani. La perdita dell’udito può interessare solo una o entrambe le orecchie.

Guardando questo elenco di patologie non devi spaventarti. Sono tutte condizioni plausibili, ma non è detto che si verifichino necessariamente. È importante affidarsi ad allevatori seri, che assicurano l’assenza di patologie genetiche nell’albero genealogico dei genitori.

Inoltre, la cura e le attenzioni che dedicherai al tuo Rottie Setter mix saranno fondamentali per far si che cresca sano e forte. A partire da controlli veterinari di routine, ma includendo anche una buona dose di esercizio quotidiano e uno stile alimentare sano.

Alimentazione

setter-rottweiler-irlandese
foto di @bailee27w

Ogni proprietario di cani si sarà chiesto almeno una volta qual’è il cibo giusto per il suo amico a 4 zampe. In realtà, non ci sono alimenti specifici che possono essere consigliati in base alla razza.

Ciascun cane è a sé e ha i propri gusti personali! Le sue richieste energetiche, inoltre, dipendono molto dal livello di esercizio fisico. Ma ci sono alcune scelte nutrizionali che potrai fare per aiutarlo. Sarai tu, infatti, a decidere come organizzare la sua dieta.

Ecco cosa devi sapere per alimentarlo nel modo più corretto possibile:

  • scegli cibo per cani di alta qualità

Un’alimentazione sana può prevenire lo sviluppo di patologie. Non è sensato risparmiare sul cibo scegliendo crocchette di bassa qualità. Questo incrocio ha bisogno di cibo altamente proteico. Puoi considerarti soddisfatto se la percentuale di proteine supera il 22 %.

  • crocchette grandi per stimolare la masticazione

La dimensione delle crocchette dovrà essere quella per cani di taglia grande. In questo modo manterrai in salute anche i suoi denti. Forse non lo sapevi, ma la masticazione è il modo migliore che i cani hanno in natura per curare la propria igiene dentale.

  • vince la regola del poco e spesso

Per evitare il rischio di ribaltamento dello stomaco ci sono alcuni metodi che dovrai adottare. Primo tra tutti, la suddivisione del pasto. Forse preferiresti dare cibo al tuo cane una volta al giorno, per praticità. Per alcune razze può essere una buona soluzione. Ma in questo caso è altamente sconsigliato.

Dovrai dividere la sua razione giornaliera in 2, o meglio 3 pasti. Solo ingerendo poco cibo per volta potrà ridurre il rischio della torsione dello stomaco.

  • più attenzione al cibo no grain o gluten free

Questo punto è fondamentale. Abbiamo visto come l’incrocio tra Rottweiler e Setter irlandese è soggetto a sviluppare sensibilità al glutine (enteropatia da glutine). Ecco perché è meglio evitare fin da subito crocchette di bassa qualità. Questo perché nel cibo scadente vengono spesso aggiunti i cereali per aumentare il volume.

Scegli crocchette di alta qualità, senza grano, o cereali. Ma è anche molto importante evitare il cibo da tavola. Il nostro cibo, infatti, potrebbe contenere glutine e aumentare la probabilità di sviluppare enteropatia in futuro.

  • valuta l’opzione della dieta BARF

Per questo incrocio puoi provare anche la dieta crudista, o BARF. Povera di cereali, ma ricca di carne, frutta e verdura, rigorosamente crude, si adatta bene alle esigenze dietetiche del Rottweiler Setter mix. Ad ogni modo, prima di approcciare questa dieta, assicurati di conoscere tutte le procedure di igiene degli alimenti. La carne cruda, se non ben conservata, potrebbe contenere microrganismi nocivi per il tuo cane.

In caso di dubbio sulle porzioni, chiedi consiglio al tuo veterinario di fiducia, o ad un esperto della nutrizione canina.

Curiosità

Questo mix è conosciuto anche col nome di Setter Rottweiler irlandese, o Irish Setter Rottweiler.

È un vero mix di personalità!
Saprà essere un buon cane, se ben addestrato ed educato alla socializzazione.

Il Setter irlandese è nato mescolando alcune razze di cani da caccia inglesi: Setter, Pointer e Cocker Spaniel.

Domande frequenti

Quanto costa un incrocio tra Rottweiler e Setter irlandese?

Il prezzo di un cucciolo nato da genitori con pedigree si orienta tra i 600 € e i 1000 €.

L’incrocio tra Rottweiler e Setter irlandese è pericoloso?

Per quanto il Rottweiler abbia la brutta fama di cane aggressivo, sappiamo che non lo è. Tutto dipende dall’educazione ricevuta. Così anche un suo mix non sarà pericoloso, se ben educato.


Fonti:

Veterinaria Scivac, editoria scientifica veterinaria: L’enteropatia da glutine del Setter irlandese e le analogie con la malattia celiaca dell’uomo

ENCI (Ente Nazionale Cinofilia Italiana): Rottweiler: storia della razza.

Red Setter Club, club italiano del Setter: Standard morfologico del Setter irlandese

ENCI (Ente Nazionale Cinofilia Italiana): Standard di Razza del Setter irlandese

La dieta BARF del cane

La dieta BARF è sempre un argomento controverso ma i padroni che scelgono di alimentare il proprio cane in modo naturale sono in costante aumento.

Alcune razze di cani, come per esempio i levrieri da corsa e i cani da slitta, sono sempre stati abituati a mangiare carne cruda per poter offrire prestazioni fisiche di massimo livello.

Il Pastore tedesco: maschio o femmina?

La scelta di un cane è, o almeno DOVREBBE ESSERE, una scelta che dura per tutta la vita.

Il cane resterà infatti con noi per molti anni e il suo ingresso nella nostra casa e nella cerchia familiare comporterà modifiche al nostro modo di vivere, ed anche – inutile negarlo – qualche inevitabile sacrificio.

Il Borador, incrocio tra il Border Collie e il Labrador

Oggi parliamo del Borador, un cane che non appartiene a una razza ufficialmente registrata, ma che deriva dall’incrocio tra il Border Collie e il Labrador e che sta diventando via via sempre più popolare e apprezzato.