Le razze di cani tedeschi

Forse non lo sapevi, ma la Germania è al terzo posto tra le nazioni che hanno il maggior numero di razze canine ufficialmente registrate e più popolari al mondo.

Anche se la prima razza a venirti in mente sarà sicuramente quella del Pastore tedesco, talmente popolare da diventare iconica grazie anche al cinema e alla televisione, sappi che ci sono quasi 50 diverse razze di cani tedeschi, ugualmente notevoli per aspetto esteriore, intelligenza e temperamento.

Se ti abbiamo incuriosito e vuoi saperne di più, leggi il nostro articolo, che spiega in dettaglio tutto quello che c’è da sapere su 15 tra le più sbalorditive razze di cani tedeschi

Quali sono le razze di cani tedeschi più popolari?

Se hai deciso di accogliere un cane nella tua casa e sei orientato verso una razza canina tedesca, qui di seguito puoi trovare una panoramica delle più popolari.

Prima di scegliere la razza del tuo cucciolo, tieni sempre presente che razze diverse hanno esigenze diverse, ed è bene familiarizzare con esse, informandosi sulle rispettive caratteristiche, onde evitare scelte azzardate o, peggio, errori di valutazione.

1. Affenpinscher

Affenpinscher

Personalità: curioso, coraggioso e avventuroso. Ecco in breve la perfetta descrizione di questa divertente razza canina che somiglia nel muso e nelle espressioni ad una piccola scimmia. 

Sarebbe un errore lasciarsi ingannare dalla stazza piuttosto piccola dell’animale, perché in realtà stiamo parlando di un cane che è audace, brillante e sicuro di sé, con un forte istinto predatorio. 

Affettuoso in famiglia e con i bambini, meglio se non troppo piccoli, l’Affenpinscher è anche piuttosto volitivo e testardo e non sempre ama obbedire. Adora invece il divertimento e i giochi, almeno tanto quanto odia la noia; quindi, ha bisogno di svago e addestramento costanti, ma anche di una educazione piuttosto ferma.

In genere è un cane tranquillo, ma se attaccato o minacciato può perdere la calma, senza per questo mai mostrare alcun timore. 

  • Vita media: dai 9 agli 11 anni
  • Dimensioni e peso: da 25 a 30 cm di altezza e da 4 a 6 kg di peso, sia per il maschio che per la femmina 
  • Tipo di pelo: duro, ruvido e fitto, con sopracciglia, barba e ciuffi sulle guance, e con ciocche a raggiera sulla testa. Non anallergico 
  • Prezzo: circa 1.000 Euro 

2. Boxer tedesco

Boxer-tedesco

Personalità: intelligente, energico, atletico, leale, ma anche dolce e giocherellone, il Boxer tedesco è molto amante dei bambini, verso cui esercita il suo straordinario istinto di protezione.

Il Boxer è un cane molto vigile e attaccato al proprio padrone e alla propria casa, che quindi tende ad essere diffidente verso gli estranei, ed è molto facile da addestrare, data la sua docilità e la sua intelligenza.

Molto pulito e con esigenze tutto sommato moderate, questo cucciolo è molto apprezzato nella vita in famiglia ed è apprezzato e utilizzato sia come cane da compagnia che come cane per la difesa personale.

Il cucciolo di Boxer necessita di una socializzazione precoce per poter essere abituato sia ai familiari, compresi i bambini più piccoli, che agli estranei, anche perché alcuni esemplari di questa razza possono essere timidi, mentre altri possono essere aggressivi. 

  • Vita media: dai 9 ai 13 anni
  • Dimensioni e peso: da 57 a 63 cm di altezza per i maschi e da 53 a 59 cm di altezza per la femmina; 30 kg e oltre di peso per il maschio, circa 25 kg di peso per la femmina 
  • Tipo di pelo: rasato, duro, brillante e aderente alla cute. Non anallergico
  • Prezzo: tra i 400 e i 900 Euro

3. Dachshund

Dachshund

Personalità: inconfondibile, simpaticissimo, minuscolo ma esuberante, e molto intelligente, il Dachshund, meglio conosciuto come Bassotto, è un cane di origini piuttosto antiche, utilizzato per la caccia di animali nelle tane, proprio per il suo corpo lungo e muscoloso dalle gambe molto corte, in grado di infilarsi in cespugli e pertugi molto stretti.

Il Bassotto ha una personalità audace ed energica, è molto affettuoso e fedele con i componenti della propria famiglia, ma ugualmente refrattario ai comandi e piuttosto testardo, quindi non semplicissimo da addestrare.

Il Bassotto ha un forte istinto predatorio e ama inseguire qualunque cosa si trovi davanti; difficilmente si farà richiamare indietro, perché anche se è molto intelligente, non è tuttavia facile da governare, a causa della testardaggine che lo caratterizza.

Inoltre questo cane ha un forte istinto ad abbaiare, che può essere risolto solo tramite l’educazione e la socializzazione precoce. 

Un percorso di questo genere, fatto in età precoce, è indispensabile per evitare che il cane diventi aggressivo verso gli altri animali e che impari ad accettare gli estranei nel proprio territorio.

  • Vita media: dai 12 ai 16 anni
  • Dimensioni e peso: da 37 a 47 cm di altezza per i maschi e da 35 a 45 cm di altezza per la femmina; tra i 7 e i 15 kg di peso sia per il maschio che per la femmina 
  • Tipo di pelo: a pelo corto, fitto, liscio e aderente al corpo, oppure a pelo lungo, con uno strato di sottopelo. Non anallergico 
  • Prezzo: tra i 1.000 e i 2.000 Euro

4. Dobermann 

Dobermann

Personalità: maestoso, elegante, solenne, muscoloso ed estremamente intelligente, il Dobermann è il cane da guardia per eccellenza, il migliore che si possa desiderare. 

Il Dobermann ha la fama ingiusta di essere un cane aggressivo, forse per via del suo aspetto imponente e poco rassicurante, ma si tratta di un pregiudizio, perché, a meno che non avverta il pericolo per il proprio padrone, e a patto che sia stato ben educato, non sarà mai un cane gratuitamente aggressivo.

Devoto, sicuro e audace, molto attento a tutto ciò che accade intorno a sé, questo cane non si lascia spaventare praticamente da nulla.

Nello stesso tempo, il Dobermann è molto equilibrato e fedele, particolarmente affettuoso con il padrone e con la propria famiglia, con cui tende a legare in maniera eccessiva, perché è anche un animale molto sensibile. 

Socializzazione precoce ed una educazione ferma e coerente sono indispensabili per ottenere un compagno equilibrato e fedele, per godere della sua intelligenza sicuramente fuori dal comune e per temperare la sua tendenza a porsi come soggetto dominante.

  • Vita media: dai 10 ai 13 anni
  • Dimensioni e peso: dai 68 ai 72 cm per i maschi e dai 63 ai 68 cm per le femmine; mentre per il peso i maschi tra i 40 e i 45 kg e per le femmine tra i 32 e i 35 kg
  • Tipo di pelo: corto, liscio e fitto. Non anallergico 
  • Prezzo: tra i 1.000 e i 1.800 Euro

5. Bracco tedesco

Bracco-tedesco

Personalità: il Bracco tedesco è un ottimo cane da caccia, ma non solo: è anche un compagno molto dolce e affettuoso, il che lo rende un ottimo animale da compagnia. 

Si affeziona moltissimo al padrone, ma è scarsamente paziente con i bambini, che tende a vedere come piccole prede.

La sua struttura, il suo temperamento e soprattutto la sua instancabile energia richiedono un allenamento ed un esercizio fisico costanti, di conseguenza un certo impegno per il padrone, oltre a spazi adeguati che difficilmente possono essere quelli di un appartamento.

Un vero campione, snello e iperattivo, anzi polivalente, che richiede al proprio padrone un certo impegno.

Il Bracco tedesco a pelo corto si distingue dalle varianti del Bracco tedesco a pelo lungo, a pelo duro e a pelo ruvido, ed è sicuramente la tipologia più diffusa della razza.

  • Vita media: dai 10 ai 12 anni
  • Dimensioni e peso: dai 62 ai 66 cm per i maschi e dai 58 ai 63 cm per le femmine; mentre il peso varia tra i 26 e i 44 kg per il maschio e i 20 e i 40 kg per la femmina
  • Tipo di pelo: corto e duro, non anallergico 
  • Prezzo: tra i 500 e i 1.000 Euro

6. Pinscher tedesco

Pinscher-tedesco

Personalità: adattabile, pieno di energia e dolcissimo in famiglia, il Pinscher tedesco è un buffo e piccolo Dobermann in miniatura, ma nonostante le dimensioni ridotte è un cane pieno di carattere e molto coraggioso.

Il suo passato di cacciatore gli ha lasciato in eredità un forte istinto predatorio e la tendenza a essere sempre in allerta, che uniti al suo coraggio, ne faranno un ottimo cane da guardia, nonostante le dimensioni.

Dunque un cane ricco di personalità, affettuoso con i propri padroni e diffidente con gli estranei, impavido e audace, ma per niente adatto a chi crede, per le sue dimensioni, di avere in casa un cagnolino da salotto, docile e ubbidiente.

La formazione e la socializzazione precoce del cucciolo sono assolutamente necessarie per questa razza molto indipendente e volitiva.

Meglio non lasciare un Pinscher libero e senza guinzaglio, perché il suo forte istinto predatorio farà sì che corra dietro a qualunque cosa si muova, senza possibilità di essere richiamato indietro. 

  • Vita media: dai 12 ai 14 anni
  • Dimensioni e peso: sia per il maschio che per la femmina l’altezza varia tra i 25 e i 30 cm, per 6 kg di peso circa
  • Tipo di pelo: corto e lucido, non anallergico 
  • Prezzo: tra i 500 e gli 800 Euro

7. Pastore tedesco

Il-Pastore-tedesco

Personalità: Intelligente, leale e coraggioso, fedele fino al sacrificio: ecco la descrizione in breve del Pastore tedesco, forse tra le razze canine più amate e popolari in assoluto.  

Infaticabile e pieno di energia, il Pastore tedesco viene utilizzato in molteplici ruoli, come cane da lavoro, cane guida, cane poliziotto a fianco di corpi speciali, e cane da salvataggio e ricerca di persone scomparse, dotato com’è di un fiuto straordinario.

Il Pastore tedesco è un animale molto facile da addestrare, non solo per via della sua spiccata intelligenza, ma anche grazie al suo senso della disciplina e al suo innato desiderio di compiacere il padrone.

Serve tuttavia per la sua educazione una mano ferma ed autorevole e regole precise, a cui sarà felice di ubbidire.

Il Pastore tedesco si lega al proprio padrone al punto da soffrire un vero e proprio disturbo da stress in caso di separazione, ma è un meraviglioso compagno di giochi per tutta la famiglia, sensibile e particolarmente protettivo verso i bambini.

Il Pastore tedesco necessita di spazio, tempo, e cure; inoltre, deve fare molta attività fisica e ricevere molta stimolazione mentale, oltre alla compagnia e all’affetto, che ripagherà in maniera totale ed assoluta con una fedeltà incomparabile e commovente. 

È un cane che soffre la solitudine e la noia, che potrebbero renderlo frustrato, depresso o aggressivo.

  • Vita media: dai 9 ai 13 anni
  • Dimensioni e peso: altezza per il maschio da 60 a 65 cm, per la femmina da 55 a 60 cm; peso per il maschio tra 30 e 40 kg, per la femmina tra 22 e 32 kg
  • Tipo di pelo: a pelo corto, fitto e aderente al corpo, oppure a pelo lungo, con ciuffi e frange sulle orecchie, sulle zampe, sugli arti e sulla coda. È presente un fitto strato di sottopelo in entrambe le varianti. Non anallergico 
  • Prezzo: tra i 1.000 e i 2.000 Euro

8. Schnauzer gigante

Schnauzer-gigante

Personalità: lo Schnauzer gigante è una delle tre varianti della razza Schnauzer, che differisce dalle altre solo per le grandi dimensioni.

In generale, si tratta di un cane docile, ubbidiente e intelligente, facile da addestrare e facilmente adattabile. 

Ottimo cane da lavoro, lo Schnauzer ha una resistenza eccezionale e per questo viene impiegato anche in polizia e nell’esercito.

Ha un forte istinto di difesa del proprio territorio, intervenendo quando avverte il pericolo, ma non è un cane impulsivo, al contrario, è in grado di analizzare la situazione e successivamente intervenire. 

Lo Schnauzer gigante ama i bambini e ha tutti i requisiti per essere un eccezionale cane da famiglia, da guardia e da compagnia.

Potrebbe però avere qualche problema se inserito in contesti dove vi sono altri animali domestici, a causa del suo bisogno di indipendenza.

  • Vita media: dai 12 ai 15 anni
  • Dimensioni e peso: altezza per il maschio da 65 a 70 cm, per la femmina da 60 a 65 cm; peso per il maschio tra 27 e 48 kg, per la femmina tra 25 e 34 kg
  • Tipo di pelo: duro, ruvido e molto fitto, così come il sottopelo, con barba sul muso e peli abbondanti sulle sopracciglia, che gli coprono parzialmente gli occhi. Non anallergico
  • Prezzo: tra gli 850 e i 1.500 Euro

9. Alano

Alano

Alano

Personalità: a dispetto delle dimensioni notevoli, che ne fanno una delle razze canine più grandi, l’Alano è un cane tranquillo ed equilibrato, molto affettuoso, docile e amichevole.

Questa sua dolcezza di carattere, assieme all’attaccamento quasi morboso verso il padrone, lo rende un cane perfetto per stare in famiglia. 

Ama la compagnia del padrone e la vita casalinga, al punto che si intristisce se è isolato, e non è raro che preferisca stare in casa, accanto al proprio padrone, piuttosto che uscire a fare una passeggiata.

L’Alano è molto adatto alla vita in famiglia, e particolarmente legato al padrone, ma non altrettanto socievole verso gli estranei e gli animali sconosciuti. 

Intelligente e facile nell’apprendimento, non necessita di un addestramento particolare, quanto piuttosto di regole che, sin da cucciolo, tendano a limitarne l’invadenza, vista anche la sua mole notevole.

Va da sé che è un cane che necessita degli spazi adeguati.

L’Alano ha purtroppo una vita breve, ed una salute piuttosto delicata, come molti cani di taglia grande.

Di questo è bene tenere conto, perché può rivelarsi un cane piuttosto costoso, anche per il suo stesso mantenimento. 

  • Vita media: dagli 8 ai 10 anni
  • Dimensioni e peso: il maschio misura tra i 76 e i 90 cm, la femmina tra i 71 e gli 84 cm, il maschio pesa tra i 54 e i 90 kg, la femmina tra i 45 e i 59 kg 
  • Tipo di pelo: Cortissimo e fitto, liscio, lucido e ben aderente al corpo, senza sottopelo. Non anallergico
  • Prezzo: tra i 700 e i 1.500 Euro

10. Volpino di Pomerania

Volpino-di-Pomerania

Personalità: un vero batuffolo di cotone, o meglio ancora, un piccolo pon pon di lana morbidissima, questo è il primo impatto che appare davanti ad un cucciolo di Volpino di Pomerania, una razza che negli ultimi anni sta attraversando un periodo di grande popolarità.

Tuttavia, pur essendo per la sua mini-taglia una delle razze canine più adatte alla vita in appartamento, è anche un ottimo cane da guardia, per il suo carattere diffidente, il suo coraggio e soprattutto la sua spiccata tendenza ad abbaiare agli estranei.

Coraggioso, dotato di un udito prodigioso, ricettivo e vigile, questa piccola sentinella è molto legata al suo padrone, e pronta a difenderlo, nonostante le piccole dimensioni del suo corpo.

Si tratta di un cane anche molto possessivo, e proprio questo suo lato del carattere non lo rende particolarmente adatto a famiglie con bambini, a meno che non venga educato in modo corretto e fatto socializzare fin da piccolo.

Intelligente e geloso del proprio padrone, potrebbe sviluppare un senso di competizione nei confronti dei bambini di casa, o di altri animali domestici.

  • Vita media: dai 14 ai 16 anni
  • Dimensioni e peso: per il maschio e per la femmina può raggiungere i 22 cm di altezza e pesa di solito tra i 3  e i 5 kg
  • Tipo di pelo: folto, lucido e lungo, più corto sulla testa. Non anallergico 
  • Prezzo: tra i 500 e i 1.000 Euro

11. Rottweiler

Il-Rottweiler

Personalità: razza molto discussa e periodicamente soggetta a polemiche, sicuramente il Rottweiler non è un cane per tutti. 

Si tratta di una razza di origini antichissime, discendente dal Molosso, che veniva usato come cane da guerra dagli antichi romani e greci, per poi essere in seguito utilizzato da agricoltori e pastori per proteggere le greggi, e dai mercanti durante i loro viaggi, a difesa della propria incolumità personale e dei propri beni.

Robusto, vigoroso, imponente, intelligente e testardo, il Rottweiler può avere un aspetto minaccioso, e non è sicuramente un cane adatto ai neofiti, anche se suscita pareri contrastanti.

Il suo umore è invece amabile e calmo, ed è affezionato e obbediente al padrone, pur essendo un cane impegnativo, per via della forte personalità e di un carattere che, se non è gestito da esperti, può causare problemi nel comportamento.

Non si tratta di un cane cattivo o aggressivo, ma indubbiamente questa razza ha bisogno di una forte e saggia guida per essere ben educata e socializzata a dovere e per non causare problemi.

Quindi il Rottweiler può essere incredibilmente piacevole, affettuoso e fedele, ma solo a patto che venga gestito nella maniera adeguata da un proprietario conoscitore ed esperto.

Se ben educati, sono cani tranquilli e rilassati, addirittura possono soffrire di ansia da separazione se lasciati soli per lunghi periodi. Non sono ostili, ma molto razionali e vigili, e possono percepire rapidamente qualsiasi cosa fuori dall’ordinario; dunque, sono molto protettivi nei confronti della loro famiglia e del loro territorio. 

La natura dei Rottweiler richiede comunque una forte leadership da parte del loro proprietario, per questo motivo sono considerati una razza canina adatta a proprietari esperti.

  • Vita media: dagli 8 agli 11 anni
  • Dimensioni e peso: per il maschio tra i 61 e i 68 cm, per la femmina tra i 56 e i 63 cm; di peso 50 kg circa per il maschio, 42 kg circa per la femmina 
  • Tipo di pelo: di media lunghezza, duro, liscio e ben aderente al corpo, più lungo sugli arti posteriori, con uno strato di sottopelo. Non anallergico 
  • Prezzo: tra i 600 e i 1.000 Euro

12. Weimaraner

Weimaraner

Personalità: il Weimaraner, o Bracco di Weimar, è una delle razze di cani più antiche della Germania, nato per accompagnare l’uomo nella caccia agli orsi che si svolgeva nel secolo scorso e molto apprezzato per le sue doti. 

Oggi il Weimaraner è impiegato anche come cane guida, cane da guardia, cane poliziotto e agility dog, grazie al suo fisico scattante e muscoloso e alle sue doti di lavoratore formidabile.

Esteticamente molto aggraziato, nonostante la sua taglia, il Weimaraner è un cane di carattere leale e affettuoso, molto adatto a stare in famiglia, specie se i bambini non sono troppo piccoli e possono essere buoni compagni di gioco.

Leale e protettivo, il Weimaraner non ama essere lasciato solo, perché potrebbe sviluppare ansia da separazione e diventare distruttivo o aggressivo. 

Non è facilissimo da addestrare perché, benché intelligente, conserva un aspetto del carattere molto testardo.

Oltre che bellissimo, il Weimaraner è un cane sensibile e adattabile a diversi stili di vita, che ama essere coinvolto nella vita di famiglia e tollera bene altri cani.

Ma non per questo si può dimenticare che si tratta pur sempre di un cane da caccia, che quindi ha bisogno di muoversi, e del relativo spazio adeguato a sfogare la propria energia.

Non è quindi un cane per tutti, in quanto occorre spazio e uno stile di vita molto attivo.

Si tratta inoltre di un cane costoso, non solo per l’acquisto, ma anche per il mantenimento.

  • Vita media: dai 10 ai 13 anni
  • Dimensioni e peso: per il maschio l’altezza varia tra i 60 e i 70 cm, mentre per la femmina va dai 55 ai 65 cm; il peso di un maschio adulto si aggira sui 30 – 40 kg, per la femmina il peso oscilla tra i 25 e i 35 kg
  • Tipo di pelo: nella variante più diffusa è corto e fine, ma può anche essere lungo, Non anallergico
  • Prezzo: tra i 1.800 e i 2.200 Euro

13. Spitz tedesco

Personalità: lo Spitz tedesco viene chiamato gigante, ma è in realtà un cane di taglia media, dal buffo aspetto che si colloca a metà tra un morbido pelouche e una piccola volpe, in pratica una versione un po’ più grande del Volpino di Pomerania.

Lo Spitz tedesco ha una forte personalità, è affettuoso e coraggioso, con un temperamento emotivo e un forte istinto alla guardia, che lo fa abbaiare sonoramente in presenza di estranei, e lore rende ottimo come allarme.

Molto affettuoso con la propria famiglia, tende a diventare esclusivo e persino geloso con il proprio padrone, quindi ha bisogno di essere socializzato fin da cucciolo, anche per non diventare intollerante verso altre persone o altri animali.

Amichevole con i bambini, si adegua molto bene in casa, ma non ama stare da solo.

Molto intelligente, ma anche di carattere testardo, lo Spitz tedesco ha bisogno di una educazione solida, onde evitare problemi comportamentali da adulto.

La sua grande adattabilità lo rende il cane ideale anche per proprietari non particolarmente esperti, anche se occorre tenere comunque presente che non è propriamente un cane da salotto e ha comunque bisogno di fare esercizio quotidiano.

  • Vita media: dai 12 ai 14 anni 
  • Dimensioni e peso: per il maschio e per la femmina altezza da 20 a 60 cm, peso da 2 a 27 kg
  • Tipo di pelo: lungo, dritto e morbido. Non anallergico 
  • Prezzo: tra i 300 e i 700 Euro

14. Barboncino

Personalità: brillante, simpatico, intelligente, affettuoso e con un musetto furbetto e irresistibile, il Barboncino è molto di più di un animale da mostra canina.

La sua natura dolce e giocosa lo rende perfetto come animale domestico, anche se occorre tener presente che è un cane molto attivo, inizialmente allevato come cane da lavoro a fianco dei cacciatori per il recupero di uccelli acquatici.

Quindi è un cane che va mantenuto attivo, anche per evitare la noia. Si tratta inoltre di una razza tra le più intelligenti al mondo, quindi estremamente facile da addestrare.

Amichevole e affettuoso, adora giocare con la propria famiglia, a cui dimostra fedeltà assoluta, e va d’accordo anche con gli altri animali di casa. È anche un cane molto sensibile ed emotivo, che va fatto socializzare sia con le persone che con gli animali.

Il barboncino rappresenta un’ottima scelta per chi ama gli animali ma soffre di allergie, in quanto il suo pelo, che pure va mantenuto con regolarità, cresce solamente, ma non va incontro ai periodi di muta tipici degli altri cani. Si tratta quindi di un cane ipoallergenico, e non è un pregio da poco; anche se il suo costo, ed anche il mantenimento del suo pelo, è piuttosto elevato. 

  • Vita media: dai 12 ai 16 anni
  • Dimensioni e peso: dipendono dalla tipologia del Barboncino; il Barboncino Toy misura dai 23 ai 28 cm, il Barboncino Nano misura dai 28 ai 35 cm; il Barboncino di taglia media misura dai 35 ai 45 cm; il Barboncino di taglia grande misura dai 45 ai 62 cm. Peso: dai 3 ai 28 kg, a seconda della tipologia del cane
  • Tipo di pelo: riccio e soffice. Ipoallergenico
  • Prezzo: tra i 600 e i 2.000 Euro

Fonti:

Incrocio tra il Pastore Tedesco e il Golden Retriever

Il Golden Sheperd non è un cane di razza pura, ma è il frutto di un recente

La dieta BARF del cane

La dieta BARF è sempre un argomento controverso ma i padroni che scelgono di alimentare il proprio cane in modo naturale sono in costante aumento.

Alcune razze di cani, come per esempio i levrieri da corsa e i cani da slitta, sono sempre stati abituati a mangiare carne cruda per poter offrire prestazioni fisiche di massimo livello.

Pastore tedesco e gatto

Un cane maestoso, energico e robusto da una parte e, dall’altra, un piccolo felino che racchiude in pochi chili di peso un caratterino di tutto rispetto.